Microscopi FT-IR Serie IRT 5000/7000

Adatto a diversi settori, agisce utilizzando una tecnica non distruttiva

Microscopi FT-IR Serie IRT 5000/7000

Adatto a diversi settori, agisce utilizzando una tecnica non distruttiva

5 diversi modelli

Un unico e sofisticato software “Spectra Manager”

Serie 5000/7000
IRTRON µ

La microscopia FTIR è stata generalmente riservata alla misurazione di campioni specifici come piccoli contaminanti su pellicole polimeriche o micro campioni trasferiti a finestre trasparenti a infrarossi. Gli innovativi microscopi FTIR della serie IRT-5000/7000 offrono nuove funzioni che migliorano notevolmente le analisi di micro-spettroscopia a infrarossi. Questi sistemi di microscopia FTIR vengono utilizzati insieme agli spettrometri della serie FT/IR-4000 o FT/IR-6000, offrendo i più avanzati sistemi di microscopia e imaging.

IRT-5100 è un microscopio FTIR per uso generico con un rilevatore DLATGS standard (raffreddamento con N2 liquido non richiesto), può anche essere dotato di un secondo rilevatore MCT. Uno stage XYZ automatico opzionale con autofocus viene utilizzato per l’analisi della mappatura e l’imaging.

Doppio rilevatore
Varietà di modalità di misurazione (trasmissione, riflettanza, ATR, angolo radente).
Revolver obiettivi a 4 posizioni.
Stage XYZ automatico opzionale.

Il microscopio IRT-5200 FTIR include un rilevatore MCT a banda media (è possibile installare fino a due rilevatori). La torretta motorizzata è in grado di ospitare fino a 4 differenti ottiche e/o accessori tra cui Obiettivi ATR Clear-View, Obiettivi ATR convenzionali con sensore di pressione.

La mappatura IQ consente, evitando l’utilizzo di uno stage motorizzato e utilizzando lo stage manuale in dotazione al microscopio, di realizzare una mappatura senza muovere il tavolino portaoggetti. Varietà di modalità di misurazione (trasmissione, riflessione, ATR, riflessione angolo radente). Giostra porta obiettivi a 4 posizioni.
Aggiornamento sul campo al sistema di imaging IR ad alta velocità utilizzando un rilevatore a matrice lineare a 16 elementi.

Il microscopio FTIR automatizzato IRT-7100 include un rilevatore MCT standard a banda media, con un’opzione per installare contemporaneamente fino a due rilevatori. È facilmente aggiornabile sul campo a un sistema di imaging IR aggiungendo un rilevatore lineare opzionale. Lo stadio di campionamento automatico standard fornisce la mappatura di un’ampia area e la mappatura multi-ATR insieme alla mappatura IQ.

Fase di campionamento completamente automatizzata con messa a fuoco automatica (standard) Mappatura del QI – Fino a quattro obiettivi.
Capacità di doppio rivelatore (secondo rivelatore opzionale e rivelatori sostituibili dall’utente opzionali).
Aggiornamento sul campo al sistema di imaging IR utilizzando un rilevatore a matrice lineare.

Il microscopio per imaging FTIR ad array lineare IRT-7200 include due rilevatori come standard, un rilevatore ad array lineare a 16 canali e un rilevatore MCT a banda media a punto singolo. La combinazione dello stadio di campionamento automatico standard e della mappatura IQ consente analisi di mappatura di un’area campione più ampia, mappatura ATR multi-area e imaging IR di un’area specificata con risoluzione spaziale estremamente elevata e sensibilità eccellente in breve tempo.

L’IQ Mapping abbinato all’obiettivo ATR “Clear-View” permette la mappatura ATR e l’ATR Imaging di qualsiasi campione a contatto con l’obiettivo ATR senza spostare lo stadio del campione.

Il IRTRON µ offre una straordinaria comodità e facilità d’uso, compatibile con la serie FT/IR-4000 e 6000. Il microscopio come accessorio s’installa nello vano porta campione dello spettrometro in pochi secondi senza allineamento ottico. Lo stato-of-the-art del design ottico  garantisce grande velocità di trasmissione per misurazioni altamente sensibili di campioni nel range fino a 20 micron.

Siamo a vostra disposizione per fornirvi informazioni di carattere tecnico e commerciale o semplicemente per essere contattati.